Società

Ancora a segno!

Continua il sogno per i nostri atleti che sfoderano tutto sommato una bella prestazione  contro gli asiago Vipers. La sfida non era scontata per nessuna delle formazioni e la concentrazione era d’obbligo. Partiamo con determinazione ed in soli 5 minuti ci portiamo sul 3-0 con i gol di Daniele Carron, Sodra, che festeggia il suo compleanno proprio oggi, ed Elia Calore che con un’azione personale arriva in porta avversaria andando a segno.
La partenza sembra promettere bene ma i nostri avversari non ci stanno. Molte le penalità, forse troppe in questa partita non particolarmente fisica, ma nessuna conclusione in pp.  Arriviamo così all’intervallo con un 3-1.
Un fallo dei nostri porta l’Asiago a segnare,  siamo ad un pericoloso 3-2, riallunghiamo le distanze ancora con Sodra 4-2 ma continua ad inseguire Asiago 4-3.

Il 5 a 3 lo segna Matteo Francon ma dobbiamo rimanere concentrati, siamo quasi alla fine, Asiago toglie il portiere e l’ultimo gol a porta vuota ancora da parte di Francon.
Manteniamo la terza posizione in classifica a 9 punti di distanza dalla quarta, possiamo quindi rilassarci un pò, vista la pausa che ci attende, e concentrarci sugli allenamenti.
Ringraziamo ancora il Settore Sport del Comune per averci consentito di giocare nel nostro campo ed il nostro fedele pubblico presente anche in un orario non consueto.
Torneremo al Brentelle il 9 marzo dove affronteremo la corazzata Vicenza per la ripresa del campionato che ci avvicina a grandi passi ai playoff.
Nel frattempo vi segnaliamo la 2 giorni con finale di Coppa Italia a Vicenza nel we del 2-3 marzo.

Under 18 elite

Un calendario insolitamente ravvicinato rimette in pista la nostra squadra Elite dopo solo una settimana per una doppia sfida con Verona e Vicenza andata in scena sulla pista dei cugini di Legnaro. Il risultati finali molto simili ci insegnano, nel caso ce ne fosse ancora bisogno, che nello sport il punteggio sia un elemento bugiardo per valutare l’andamento dei match.
La prima partita con Verona e’ sulla carta una sfida di alta classifica e tale si dimostra anche sul campo. Partita con sole tre penalità giocata ad alto livello che vede, al decimo del secondo tempo i Ghosts avanti solo 3-2.
Ma, si sa’, i dieci minuti finali contano come gli altri, anzi di più e la capolista vuole a tutti i costi portarsi a casa lo scontro diretto ed infilando il goal del 4-2 a 6 minuti dalla sirena costringe Verona ad un finale più scoperto che la vede incassare altri due goal nell’ultimo minuto per il 6-2 finale.
Partita un po’ più fallosa ma mai in discussione invece contro Vicenza.
Ghosts avanti 3-0 già alla fine del primo tempo e già sul 6-0 dopo altri 10 minuti del secondo tempo per un match che si va a chiudere senza sorprese con il goal della bandiera del Vicenza a 5 minuti dalla fine.

Under 14

Domenica ricca di partite e di vittorie per le giovanili del Padova, sesta giornata per la categoria U14 e settima per la categoria U18 elite, gare disputate tutte sul campo della società Fox di  Legnaro che ringraziamo per la disponibilità.
I ragazzi dell’u14 hanno incontrato prima gli avversari dei Diavoli  Vicenza, squadra con meno esperienza che non è riuscita a contenere l’irrefrenabile voglia di vincere dei nostri fantasmini. Partita conclusa con il punteggio di 18-0, dove piccoli e grandi hanno potuto esprimere il gioco indicato da coach Cantele.

La seconda partita si è svolta contro i padroni di casa Fox, squadra ben più impegnativa. Dopo un inizio un po’ incerto i nostri ragazzi, magistralmente diretti da Roberto Cantele e Cesare Calore, ci hanno entusiasmato con azioni ben costruite, passaggi precisi ed un’ottima difesa, che ci ha permesso di confermarci primi in classifica a pieno punteggio. Partita finita 7-0 per noi, nessun goal subito in questa giornata quindi grande soddisfazione per il nostro portiere Gabriele Vesentini, sempre vigile e pronto in ogni azione.